lost

Ho perso tutti i compiti di matematica che ho preparato nella mia vita da quando ho un pc.  E sono tanti e tanti anni.

Praticamente non mi servivano a niente ma mi sento molto depressa. Senza radici.

Però… se cerco bene, nell’armadio devo avere le copie di quando preparavo i compiti scritti a mano.

Radici giurassiche.

Anzi, no, ho buttato anche quelli.

Meglio. Si vede che si deve ripartire come se si fosse nuovi. Io e gli studenti.

Annunci

sono quasi emozionata…

Eccomi qui a scrivere su questo quadernetto abbandonato. Il pc è diverso, diversa la stanza intorno a me. Io sono diversa. Mi dispiace per quei due o tre che passeranno di qui ma non ho niente di importante da dire, niente di epocale, nessuna battutona sofisticata, neanche una osservazione intelligente. Solo una smania dentro che non capisco fino in fondo e che, ancora una volta, spero di capire qui. Fine del primo post.